Benvenuto nell’Help Centre

Quali sono i tassi di cambio relativi alle transazioni effettuate all'estero?

Gli addebiti espressi in valute diverse dall’Euro saranno convertiti in Euro. La conversione in Euro sarà effettuata nella data in cui l’Addebito è contabilizzato dall’American Express, data che potrà essere anche diversa dalla data in cui è stata effettuata l’operazione, in quanto la contabilizzazione dipende dalla data in cui l’Addebito è stato presentato all’American Express.

  • Se l’Addebito in valuta diversa dall’Euro non è in dollari U.S.A., il cambio sarà effettuato tramite dollari U.S.A., il che implica la previa conversione dell’Addebito in dollari U.S.A. e, successivamente, la conversione dell’importo da dollari U.S.A. in Euro.

  • Se l’Addebito è in dollari U.S.A., esso sarà convertito direttamente in Euro. A meno che un particolare tasso di cambio debba essere applicato in base alla legge vigente, il Titolare accetta che il sistema di tesoreria dell’American Express usi per la conversione tassi basati sui tassi interbancari selezionati dalla stessa American Express tra quelli forniti dalle principali fonti finanziarie, applicabili il giorno lavorativo precedente alla contabilizzazione dell’Addebito sul Conto (“Tasso di Cambio di Riferimento”), applicando altresì un’unica commissione di cambio pari al 2,5% per i prodotti Consumer e Business e al 2,0% per i prodotti Corporate, che verrà inclusa nel relativo Addebito. Se gli importi relativi agli Addebiti sono stati oggetto di conversione da parte di soggetti terzi prima di venire presentati all’American Express, la conversione sarà effettuata da tali soggetti terzi a tassi da essi scelti, eventualmente con l’inclusione di una commissione da essi determinata.

Il Tasso di Cambio di Riferimento è fissato ogni giorno. Pertanto, il Titolare accetta che tale tasso possa variare quotidianamente senza necessità di alcun preavviso. Per maggiori informazioni clicca qui.